Educare alle differenze

E’ tempo che i genitori insegnino presto ai giovani
che nella diversità c’è bellezza e c’è forza.
Maya Angelou

 

Il progetto AltreStoriePossibili nasce nel 2015 con l’obiettivo di estendere la riflessione attorno
all’Educazione alle Differenze in ambito educativo sul territorio di Bergamo, arrivando alle
famiglie, ai bambini e alle bambine, ma anche ai professionisti e alle professioniste che di
educazione si occupano a vari livelli.

E’ un progetto nato dalla collaborazione tra Hg80 e l’associazione Immaginare Orlando.
Sono nati da questa unione alcuni appuntamenti in librerie del territorio e in altri contesti pubblici
attraverso laboratori aperti a bambini, bambine e famiglie che, utilizzando la narrazione di
alcuni testi per l’infanzia, ragionano attorno al tema della differenza in tutte le sue
sfaccettature polisemantiche.
Educare alle Differenze significa educare alla possibilità di essere riconosciuti per come si è, a
prescindere dalla provenienza geografica, dal colore della pelle, dalla religione di appartenenza,
dalle scelte affettive, dalla lingua che si parla…
Questa riflessione porta con sé un grande lavoro di ricerca e continuo aggiornamento che il
gruppo di lavoro di Orlando/Hg80 sta compiendo verso una contaminazione/confronto/trasformazione con e
per la comunità educante.
Riuscire a confrontarsi con educatori/trici, insegnanti, dirigenti, pedagogisti, formatori, bambini
e bambine, famiglie attorno al tema dell’Educazione alle Differenze diventa per noi vitale come
strumento di cambiamento condiviso verso una comunità in movimento consapevole dei propri
stereotipi.

Project manager

AnnaChiara Perraro

Category

2018, 2019, Annachiara Perraro, Educazione alle differenze, Generazioni