Oltrevisioni

Oltrevisioni. Nuove cittadinanze culturali è un progetto triennale (2015-2017) finanziato dalla Fondazione Cariplo attraverso il bando “Protagonismo culturale dei cittadini”, con capofila l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Bergamo in partnership con GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, HG80 Impresa Sociale e la Cooperativa sociale Patronato S. Vincenzo.

Il progetto si sviluppa su 4 azioni ed ha l’obiettivo si promuove una serie integrata di interventi finalizzati ad incentivare la partecipazione e l’avvicinamento dei cittadini, in particolare le nuove generazioni, alle attività e programmazioni di alcuni luoghi della cultura, puntando al tempo stesso ad un rinnovamento delle programmazioni e alla commistione dei pubblici.

In qualità di partner del progetto HG80  ha condotto direttamente l’azione “Ritorno al futuro“, che prevede la partecipazione di un gruppo di giovani under 30 ad un percorso di formazione sulla progettazione culturale e sull’audience development al fine di presentare all’Amministrazione un progetto di sviluppo per l’Auditorium di pizza Libertà e dell’ex chiesa della Maddalena.

HG80 ha inoltre affiancato l’Assessorato alle Politiche giovanili nell’elaborazione e nel coordinamento del progetto, nella relazione con gli altri partner e nella conduzione dell’azione “La città invisibile“, che prevede un’esperienza di volontariato culturale per studenti delle scuole secondarie di secondo grado, con l’obiettivo di elaborare un itinerario turistico e una mappa artistica della città.

Gamec ha coordinato l’azione MyPlace

La cooperativa Sociale Patronato San Vincenzo ha sviluppato l’azione Pigmenti.

Project manager

Fabiana Gerosa

Category

2015, Fabiana Gerosa, Generazioni, Politiche Giovanili